I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, nel centrodestra circola indiscrezione su Muzi. Ma la base dice un secco “No”

CIAMPINO (politica) – Una lettera di un gruppo di elettori del centrodestra fa emergere una voce. Nel centrodestra, comunque, si tratta su altri nomi

ilmamilio.it

"Gent.le redazione,

siamo un gruppo di elettori del centrodestra preoccupati dalle voci circolanti in città secondo le quali l’ex presidente del consiglio comunale di Ciampino, Marcello Muzi, potrebbe essere il candidato sindaco della coalizione. Volevamo sottolineare che se qualcuno aveva pensato di proporre una mossa a sorpresa per sbaragliare il campo avrà un compito arduo. Vogliamo una figura unitaria che non faccia parte in alcuna misura del passato e che non sia maistato all’interno delle amministrazioni precedenti, fallimentari e disastrose per la nostra Ciampino. Non vogliamo votare persone che non ci appartengono. Vogliamo discontinuità totale con il passato. Muzi sarebbe un passo indietro clamoroso. Ci auguriamo invece che il centrodestra trovi una figura di garanzia, nuova e unitaria. Soprattutto della sua area di appartenenza e coerente con le sue scelte e i suoi valori. Per vincere e cambiare Ciampino

Grazie per lo spazio

Un gruppo di elettori preoccupati".

consorzio ro.ma

Marcello Muzi, presidente del consiglio comunale nelle giunte di centrosinistra dal 2011 al 2018, possibile candidato del centrodestra? Sembra proprio, e questa lettera sembra confermarlo, che l’idea stia circolando in queste ore negli ambienti politici locali. Muzi, come noto, ha già presentato una sua candidatura civica. Difficile però che il progetto di estensione dell’area di consenso vada in porto. La missiva testimonia di per sé un malcontento diffuso, che non sembra limitarsi solo alla base. Disappunto è stato espresso anche all'interno dei vertici del centrodestra.

In realtà – secondo i rumors - all’interno di Lega, area civica, Fratelli d’Italia e Forza Italia si sta discutendo su un candidato di area e di rinnovamento. Ecco spiegata la lunga riflessione e il mancato annuncio fino ad oggi.  

Leggi anche: Marcello Muzi si candida sindaco di Ciampino con una lista civica

petra fiera 2019

mercatino grottaferrata ilmamilio