I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Lanuvio festeggia nonno Severino D'Alessio: spente 100 candeline

severino lanuvioLANUVIO (attualità) - La grande festa al Centro anziani: presente anche il sindaco Galieti

ilmamilio.it

Grande festa al Centro Anziani di Lanuvio dove è stato festeggiato nonno Severino D'Alessio, arrivato a 100 anni in buonissima salute. A festeggiarlo tutti i soci, il sindaco Luigi Galieti, l'intera giunta, la figlia Luciana, che è presidente del centro anziani,  il nipote Luca Attenni,  archeologo e direttore del museo lanuvino, la nipote Neva Colò e molti consiglieri comunali e amici.

"Super Nonno" Severino come è chiamato dai suoi compaesani, per via della buona salute di cui gode ha ringraziato tutti i presenti e l'amministrazione comunale per la bella festa in suo onore al traguardo dei 100 anni.

Nella vita, come ha ricordato il sindaco Galieti, Severino ha fatto l'operaio comunale, il fontaniere, l'addetto alla raccolta rifiuti, in più ha sempre avuto la passione per la vigna e gli oliveti, produceva un buon vino e un ottimo olio.

Nonno Severino è rimasto vedovo dalla moglie Concetta da cui ha avuto sei figli ( 4 femmine e 2 maschi ) nel 1994.  In tanti, tra cui il primo cittadino, lo ricordano quando passava per le vie del centro di Lanuvio con un carretto trainato mano a ritirare i rifiuti ed una trombetta in mano con cui suonava per farsi sentire e vedere.

La sua è sempre stata una vita regolata, fatta di buon cibo, della buona cucina castellana e romana, una bevuta equilibrata di buon vino, lunghe camminate all'aperto nella sua Lanuvio, come fa ancora, tutte le mattine, quando raggiunge a piedi dalla sua casa in via Gramsci, in centro, un bar della piazza, per prendersi il suo buon caffè mattutino.

umbriaesemblemercatino grottaferrata ilmamilio