I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Resta grave la bimba picchiata a Genzano. Le sorelline trasferite in una casa famiglia

casa violenza genzano ilmamilioGENZANO (cronaca) - Sempre in carcere il 25enne accusato di tentato omicidio

ilmamilio.it

Restano gravi le condizioni della piccola di 22 mesi che dall'altro ieri è ricoverata al Bambino Gesù per le percosse che avrebbe ricevuto dal compagno 25enne della mamma, nella casa dove la coppia vive insieme ai 3 figli della ragazza 23enne.

LEGGI Bimba di neanche 2 anni in ospedale con botte in testa e sul corpo. Arrestato il compagno della madre. La piccola in coma farmacologico

La piccola era stata trasferita nel nosocomio pediatrico romano dopo una prima visita presso il Nuovo Ospedale dei Castelli romani.

Il 25enne originario di Campobasso, arrestato dalla polizia dopo l'interrogatorio a seguito del ricovero della piccola, resta in carcere a Velletri. Per lui l'accusa di tentato omicidio.

Intanto la gemellina della bimba in ospedale e la sorellina di 5 anni sono stati trasferiti ed affidati in una casa famiglia protetta a Roma dagli assistenti sociali di Genzano ed Albano Laziale dove la 23enne mamma era già seguita da tempo.

Massimo il riserbo da parte degli inquirenti del commissariato di polizia di Genzano che in queste ore hanno comunque ascoltato tutti i testimoni e le persone interessate. Tra questi anche il padre naturale delle due gemelline che ieri è stato tutto il giorno in ospedale a Roma e che oggi dovrebbe essere ascoltato dalla polizia.

Il 25enne arrestato, F. originario di Campobasso e già noto alle forze dell'ordine, si era trasferito a Genzano da pochi mesi: in città anche la sorella che a quanto risulta gestisce in città un'attività insieme ad un cittadino asiatico. La casa dove la coppia vive con le figlie di S., a sua volta trasferitasi da Pavona dove ha un padre gravemente malato, è una dimora umile con una situazione di degrado.

La coppia, a quanto si legge, si era conosciuta casualmente tre mesi fa ad una fermata del bus.

posturale scuolePie1 frascati

mercatino grottaferrata ilmamilio