I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Club Basket Frascati (serie B/f), Frisciotti: «Stagione travagliata, ma ai play off ci proveremo»

FRASCATI - E’ terminata la stagione regolare della serie B femminile e quindi anche del Club Basket Frascati. Le ragazze di coach Marco Frisciotti hanno concluso il loro torneo al sesto posto e ora attendono i play off: si parte il 23 febbraio con la prima gara in casa di Santa Marinella che poi farà visita alle tuscolane e avrà l’eventuale bella da giocare tra le mura amiche. Tra l’altro le tirreniche sono state l’ultimo avversario del gruppo di Frisciotti domenica scorsa. «Abbiamo perso 48-40 ed è stata una partita in cui non abbiamo brillato particolarmente – dice l’allenatore del Club Basket Frascati – Ma speriamo che tra due settimane la nostra condizione possa essere migliore». D’altronde è stato proprio quello il problema maggiore che ha afflitto la squadra frascatana durante la fase regolare.

«E’ stata una stagione travagliata e con tanti infortuni – spiega Frisciotti – Ci sono mancati elementi importanti e al momento abbiamo ancora fuori Masoni che si dovrà operare e che probabilmente ha terminato in anticipo la stagione, mentre capitan Prgomet è rientrata da qualche giorno e anche la Cecconi sta ritrovando la condizione migliore». Proprio il rientro di quest’ultima (che sta anche allenando la serie C Gold maschile) potrebbe essere un’arma importante per la serie B del Club Basket Frascati. «Rossella è una giocatrice che sposta gli equilibri e noi durante l’anno l’abbiamo potuta sfruttare pochissimo. In ogni caso abbiamo visto crescere diverse ragazze molto giovani che hanno avuto tanto spazio in questa categoria complicata e questo era uno degli aspetti fondamentali della nostra annata». In vista del play off il tecnico rimane prudente.

Clicca sull'immagine per scoprire Bcc dei Castelli Romani e del Tuscolo

«Non so se potremo essere la “scheggia impazzita”, bisognerà verificare come arriveranno le ragazze a questo appuntamento. Cercheremo di lavorare al meglio e con continuità durante queste due settimane e poi proveremo a giocarcela con Santa Marinella. Loro sono una formazione valida e probabilmente più completa: la classifica dice che inevitabilmente partiranno coi favori del pronostico in questa serie e se dovessi dare delle percentuali penso che abbiamo il 35% di passare il turno» conclude Frisciotti.