I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Prima Frascati chiede spiegazioni: "Sindaco, dove prendi i soldi per il Giro d'Italia? Vino e associazione?"

FRASCATI (politica) - Una interrogazione del consigliere Damiano Cimmino (Prima Frascati)

ilmamilio.it

Dalla lista di minoranza "Prima Frascati" riceviamo e pubblichiamo.

"Purtroppo ci dispiace ma è doveroso informare la cittadinanza della mancanza di rispetto da parte della Amministrazione Mastrosanti.
In data 18 Gennaio 2019 il nostro consigliere Damiano Cimmino ha protocollato una interrogazione a risposta scritta qui di sotto riportata, alla quale avremmo dovuto ricevere risposta entro 20 giorni, oggi 11 Febbraio 2019 non abbiamo ancora ricevuto nulla.
Pertanto chiediamo alcune cose;

Il contratto per il Giro di Italia è stato sottoscritto, e se si da chi??

È vero che per la sottoscrizione servono euro 180.000?

È vero che il Sindaco Mastrosanti ha dato mandato ad una associazione o società della quale è presidente di trovare le risorse finanziarie per sottoscrivere il contratto?

LEGGI anche Dessì (M5): "Caro Mastrosanti dove prendi i 200mila euro per il Giro d'Italia?" - VIDEO

È vero che questa presunta società riceverà euro 60.000 da un consorzio vitivinicolo dove è membro del Consiglio di Amministrazione il delegato esterno del Sindaco alla agricoltura, enogastronomia e rapporti con la città dei vini?

È vero che ci saranno altre sponsorizzazioni derivanti dal settore del vino?

Se tutto questo fosse vero, siamo alla follia, ed ecco a cosa è servito il viaggio istituzionale del Sindaco nel 2018 in Cina...".

posturale scuolePie1 frascati

mercatino grottaferrata ilmamilio