I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata: preso uno dei ladri immortalati dalle telecamere e diffuso sui social

GROTTAFERRATA (cronaca) - Soddisfatto il proprietario dell'abitazione visitata dai malviventi: "Grazie ai carabinieri"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

E' stato identificato e fermato uno dei malviventi che nei giorni scorsi si era introdotto nella casa di un cittadino di Grottaferrata lungo via Anagnina insieme ad almeno un complice rubando oggetti e gioielli.

Ad incastrare il malvivente, straniero, sono state proprio le immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza che lo stesso proprietario di casa aveva diffuso anche su Facebook e che sono state di enorme aiuto per i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Frascati per acciuffare uno dei ladri.

A darne notizia sui social è lo stesso cittadino derubato che ringrazia i militari. "Un ringraziamento di cuore ai carabinieri - dice il cittadino grottaferratese - che grazie al loro lavoro ed alla loro capacità investigativa sono stati in grado di identificare chi si è introdotto in casa mia".

Il ladro, un 45enne originario della ex Jugoslavia e in Italia conosciuto con numerosi alias, è stato beccato dai carabinieri nella zona della Borghesiana a bordo della stessa auto utilizzata per il furto.

"Vorrei invitare tutti i cittadini a dotarsi di telecamere di sorveglianza: si tratta di strumenti piuttosto semplici ma di importanza vitale per la nostra sicurezza", aggiunge il proprietario della casa derubata.

Ora i carabinieri sono sulle tracce del complice.

mercatino grottaferrata ilmamilio

 

Commenti   

0 #1 FedericoCarloFabio 2019-02-13 19:26
rimangono basiti di fronte a così tanta superficiale lettura degli accadimenti e degli strumenti di contrasto e di controllo. Vengono esaltati o denigrati a seconda del singolo caso
Questo strumenti se pubblici hanno una funzione e una finalità pubblica: controllo&sicurezza&sanzione
Quelli privati, hanno una finalità esclusivamente privata: deterrente e/o d'intervento
Se il privato diventa social senza regole, non è solo la privacy o una legge che si infrange. Il sistema di regole democratiche necessarie alla convivenza civile, non sono discutibili. Per il furto, il privato arrabbiato ha reso pubblico ogni cosa
La vita reale, bella o brutta, non è il grande fratello
Il grande fratello senza regole non è utile, anzi è causa di effetti "indesiderati" se non valutato con attenzione, ma solo con la rabbia del momento
"non è una legittima difesa"
Al commento fb: si faccia eleggere e cambi le leggi (discutibili)
Citazione