I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Marino, Colizza replica alle critiche: "Centro storico e commercio: memoria e presente"

MARINO (politica) - Il sindaco risponde agli attacchi delle minoranze

ilmamilio.it

"!A voi, che rimestate il dolore di chi ha chiuso la propria attività mentre viveva una fase difficile ed intima della propria vita e, nonostante la perdita di fiducia nelle istituzioni, ha voluto dedicare tutta se stessa alla nostra città assumendo un ruolo pubblico. Si proprio a voi, professionisti del parlare inclini a mostrare la vostra capacità di risolvere i problemi e l’incapacità degli altri, è dedicato questo elenco delle azioni poste in essere secondo le richieste dei commercianti:
- Istituito il Tavolo permanente di confronto con le associazioni di categoria 
- Apposizione nuovo Arredo urbano Corso Trieste, Piazza San Barnaba, Piazza Lepanto e Via Roma 
- Segnalazione parcheggio piazzale deli Eroi (anche con i pannelli luminosi)
- Ordinanza decoro urbano 
- Finanziate tutte le iniziative delle associazioni di categoria
- Partenariato su progetti Rete di Impresa predisposti dalle stesse associazioni
- Ottenimento marchio figurativo collettivo europeo
- Promozione dei prodotti del territorio all’interno degli eventi svolti (Sagra dell’Uva, Calici di Stelle, Pane e Vino, Vigne e Vignette, Ciambella al Mosto) mentre voi, colpiti da perdita della memoria selettiva, avete dimenticato di essere tra i protagonisti nel 2010 di un progetto per il Centro Commerciale Naturale i cui effetti si stanno ancora cercando.
La questione, lo sapete bene, è molto più grande del livello locale e le azioni attuali e future proseguiranno senza sosta per realizzare tutti gli impegni presi con i cittadini, nel frattempo provate a rispettare questa Città e le persone che vi abitano".

Così il sindaco di Marino, Carlo Colizza, a proposito delle polemiche di questi giorni sulle condizioni del commercio in città.