I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Genzano: il sindaco riceve il nuovo comandante dei carabinieri, Massimo Calamita

lorenzon calamita genzano ilmamilioGENZANO (attualità) - Il maresciallo maggiore ricevuto in Comune da Lorenzon

ilmamilio.it

Questa mattina il sindaco di Genzano Daniele Lorenzon ha ricevuto il maresciallo maggiore Massimo Calamita, nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Genzano di Roma. Una visita istituzionale che è stata occasione, per il primo cittadino, di porgere il benvenuto ufficiale a nome della città e l’augurio di buon lavoro, sottolineando “il ruolo fondamentale che l’Arma svolge a tutela della pubblica sicurezza e della legalità, che sono per noi due capisaldi prioritari” ha detto Lorenzon.

Il sindaco ha poi evidenziato “l’importanza della sinergia che caratterizza l’operato delle Forze dell’ordine sul territorio”, confermando in tal senso “la piena disponibilità alla collaborazione da parte dell’Amministrazione comunale tutta, ai Carabinieri,alla Polizia e alla Polizia Locale che operano sul territorio giornalmente”.

Il maresciallo maggiore Massimo Calamita, 50 anni, sposato con due figli, viene dal Nucleo investigativo del Gruppo Carabinieri Frascati, dove è stato responsabile della squadra Rilievi Scientifici e Tecnici per circa venti anni, dopo una prima esperienza nello stesso reparto al Comando Provinciale di via In Selci a Roma. Sostituisce il compianto comandante scomparso lo scorso anno a soli 49 anni, il maresciallo maggiore Ferdinando Ruggiero, deceduto per un malore improvvisamente.