I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, Vivace Furlani 1922: gli Under 16 stendono Borghesiana 1 - 0

GROTTAFERRATA (attualità) - Chiuso il girone di andata con un successo

ilmamilio.it

Ottimo lavoro da parte degli Under 16 Provinciali dell’A.S.D. Vivace Furlani 1922 che con la vittoria per 1 – 0 contro la Borghesiana hanno chiuso il girone di andata al terzo posto. In gol, al comunale di Grottaferrata di Via degli Ulivi, Salvischiani. Concrete, dunque, le ambizioni di salto di categoria per i criptensi. Un ottimismo che trapela anche dalle parole del tecnico Sergio Gallotti: «C’è assoluta soddisfazione per quanto fatto finora. Ci attende un girone di ritorno competitivo con quattro squadre in pochissimi punti. Sono certo che arriverà più in alto, chi sbaglierà meno. Non mi sbilancio oltre, anche perché proseguiremo un passo alla volta come fatto finora. D’altronde stiamo lavorando in un ambiente sano, dove la società ci fa operare in completa tranquillità e serenità. Il Direttore Sportivo Comiano ha formato complessivamente un ottimo settore giovanile, dove anche noi diremo la nostra. Si dice che l’appetito venga mangiando… E noi non siamo ancora sazi!».

Il dirigente del gruppo Giorgio Giacci ha messo l’accento sulla correttezza dei ragazzi: «È un gruppo affiatato e unito. La dirigenza societaria, oltre all’aspetto tecnico, ha puntato molto sull’aspetto umano e comportamentale dei ragazzi facendo capire loro l’importanza del senso di appartenenza e dello spirito di squadra. Il filo conduttore è il rispetto: chi è in panchina sostiene chi settimanalmente gioca e viceversa. Senza considerare l’assoluta correttezza dei ragazzi verso gli avversari e gli arbitri. La prova tangibile di questo aspetto sono le pochissime ammonizioni prese nelle ultime gare, 2 in 6 partite, e in generale dall’inizio del campionato».

Clicca sull'immagine per scoprire Bcc dei Castelli Romani e del Tuscolo