I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Lena (PD): "Protocollo Regione - Corte d'Appello- Ordine Psicologi per tutela vittime reati"

Immagine correlataVELLETRI (politica) - Il Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Regione Lazio

ilmamilio.it

“La Regione Lazio scende in campo a tutela delle persone vittime di reato, in condizioni di particolare vulnerabilità, tramite un protocollo d’intesa con la Procura Generale presso la Corte d’Appello e l’Ordine degli Psicologi del Lazio. Lo scopo è realizzare un sistema integrato di protezione con uno stanziamento di 300 mila euro.

Oggi è stata pubblicata la determina regionale con cui sono stati resi noti i progetti che verranno finanziati: uno spazio di ascolto e di accoglienza presso il Tribunale di TIVOLI e la ASL RM5, riservato genericamente alle vittime di reati, e uno spazio di ascolto e accoglienza presso il Tribunale di VELLETRI e la ASL RM6, specificamente dedicato a vittime minorenni di violenza di genere. E’ un grande risultato, frutto di un’azione amministrativa sempre attenta alle esigenze dei più deboli. Siamo certi saranno esperienze positive che speriamo di poter anche ulteriormente incrementare”.

Così in una nota Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Regione Lazio.