I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Irruzione delle attiviste di "Non una di meno" durante l'incontro per la vita di Frascati

irruzione nonUnadimeno frascatiFRASCATI (cronaca) - E' successo questo pomeriggio nella Sala Specchi del Comune. "Vogliamo educazione sessuale e aborto legale per non morire"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Irruzione delle attiviste di "Non una di meno Castelli romani" questo pomeriggio nel corso dell'incontro organizzato nella Sala Specchi del Comune di Frascati dal titolo "Il ruolo del volontariato nella difesa e promozione della vita umama", iniziativa organizzata dal "Movimento per la vita Frascati".

Bcc Castelli Romani Tuscolo

Una ventina di attiviste, munite di triangoli di stoffa rossi, con i quali si sono poi coperti la bocca, sono entrate nella sala interrompendo i lavori nel corso dell'intervento del vescovo Raffaello Martinelli ed esponendo le proprie ragioni poi ribadite in un breve post Facebook (dal quale è tratta la foto sopra pubblicata) sulla pagina "Non una di meno Castelli romani".

"Frascati ha avuto un pro-life interrotto. Oggi non una di meno Castelli ha fatto sentire la sua voce gridando forte che non accettiamo che stato, clero e uomini decidano sui nostri corpi! Vogliamo educazione sessuale per decidere contraccezione per non abortire, aborto legale per non morire". "Decidiamo noi dei nostri corpi, vergognatevi".

petra frascati 1809Slogan che in qualche modo le attiviste hanno presentato anche di fronte ai relatori dell'incontro che hanno immediatamente chiamato le forze dell'ordine: sul posto sono intervenute volanti della polizia locale e della polizia di Stato del commissariato di Frascati che hanno invitato le autrici del breve flash-mob a consentire il proseguimento dei lavori.

Quindi, con due agenti della polizia locale a piantonare il portone di ingresso del Municipio, è tornata la calma.

incontro prolife frascati ilmamilio

palazzoMarconi lampeggianti frascati ilmamilio

L'incontro, al quale hanno preso parte una trentina di spettatori, ha registrato gli interventi del vescovo Martinelli, del presidente del Movimento per la vita Frascati Massimo Gazzaneo, del delegato esterno alla Sanità, dottor Cammareri e del professor Carmelo Pandolfi. Sul tavolo, come detto, proprio tematiche legate alla vita, all'attività dei consultori e del volontariato. Una tematica con risvolti etici e morali di grandissima attualità.

carne fresca