I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, lavori al servizio idrico del Vivaro. Il Comune: "Possibile un nuovo pozzo"

ROCCA DI PAPA (attualità) - Cimino: “Situazione sotto controllo. Ora lavoriamo per risolvere una volta per tutte anche la criticità dei mesi estivi”

ilmamilio.it - nota stampa

Comunicazione del Comune di Rocca di Papa:

Nei giorni scorsi, nella frazione Vivaro, si è riscontrata una portata del sistema idrico inferiore a quella necessaria nella zona, per questo Acea si è attivata immediatamente per far fronte alla criticità. Il pozzo – e il relativo serbatoio idrico – situato in piazza Capranica Prenestina rappresenta l’unica fonte di approvvigionamento della frazione del Vivaro.

Inizialmente, si è pensato che la causa fosse riconducibile a un malfunzionamento della pompa, con la relativa bassa pressione nelle condotte, ma da un primo accertamento si è constatato come la criticità fosse di altra origine. Infatti, grazie all’estrazione del pozzo si è potuti procedere con una prima videoispezione (effettuata con degli specifici strumenti tecnologici) che ha chiarito ai tecnici di Acea come con ogni probabilità sia sceso il livello della falda acquifera sottostante, in controtendenza con le altre falde delle zone circostanti, che stando alle dichiarazione dei tecnici sono in lieve rialzo.

sfaccendati190109

La fornitura idrica attualmente è garantita dall’utilizzo di autobotti, che stanno facendo continua spola per il riempimento del serbatoio. In questo modo, in attesa della riattivazione regolare del servizio, ci è stato comunicato che verrà garantito un costante approvvigionamento da parte di Acea.

Questa mattina, io e il sindaco Emanuele Crestini ci siamo recati sul posto, dove i tecnici di Acea stavano eseguendo una seconda videoispezione. In seguito al sopralluogo abbiamo valutato insieme la possibilità di intervenire con l’adeguamento del pozzo esistente anche con un ausilio di un secondo serbatoio e la progettazione e realizzazione di un nuovo pozzo, che consentirebbe di risolvere una volta per tutte anche la criticità del servizio idrico nei mesi estivi, durante i quali spesso si verifica la mancanza di acqua nella zona.

Desidero rassicurare i cittadini che l’Amministrazione Comunale, anche con la cittadina delegata alla frazione del Vivaro, Paola Trinca, è in costante contatto con Acea e i residenti. Colgo l’occasione per ringraziare la delegata, sempre presente e attiva sul territorio e vicina ai cittadini della frazione. Non mancheremo di diffondere eventuali comunicazioni e aggiornamenti in merito a tale questione, rimanendo sempre a disposizione.

Veronica Cimino, Vicesindaco e Assessore all’Ambiente

carne fresca