I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, Forza Italia lancia Massimo Grasso candidato sindaco. Ora bisogna pensare alla coalizione

grasso massimo6CIAMPINO (politica) - L'attuale consigliere comunale di Rocca di Papa, come ipotizzato da ilmamilio.it in ottobre, è l'uomo indicato da Fabrizio Matturro

ilmamilio.it

Forza Italia lancia Massimo Grasso, consigliere comunale di Rocca di Papa ma già, negli anni scorsi, in campo come candidato consigliere a Ciampino, come suo candidato sindaco alle prossime elezioni Amministrative di Ciampino.
Un nome, quello di Massimo Grasso, che era stata la nostra testata a nominare in questo senso a metà ottobre (LEGGI Ciampino: l'altro centrosinistra pronto a riportare in pista Antonio Rugghia. La Lega punta su Massimo Grasso?) anche se in questo momento i termini sono un po' differenti.
"Leggo con interesse, come in tutti i Comuni che andranno al voto Amministrativo nel prossimo mese di maggio, che emerge fortemente la volontà del centrodestra di presentarsi unito e compatto con un proprio candidato sindaco. In quest'ottica di strategia territoriale condivisa, che punta al rafforzamento di tutta la coalizione, il Coordinatore Romano, On. Davide Bordoni, mi ha delegato a rappresentare sul tavolo provinciale, a fattivo supporto del Coordinatore On. Alessandro Battilocchio, il coordinamento Romano che esprime nei consiglieri Comunali di Roma Capitale i grandi elettori dell'area metropolitana". A parlare è Fabrizio Matturro, delegato per il coordinamento romano di Forza Italia ai rapporti tra Roma Capitale e Area metropolitana.
carne fresca"L'obiettivo sarà  quello di dare un forte segnale di cambiamento in tutta la provincia, mettendo in campo candidati credibili e di alto profilo che escludono definitivamente i trasformisti dell'ultima ora. Per quello che riguarda Ciampino, Forza Italia, sta valutando una serie di nomi che verranno discussi insieme a quelli presentati dagli alleati affinché si possa trovare una sintesi che individui il miglior candidato possibile per tutta la coalizione. Non posso nascondere che per quello che ci riguarda abbiamo chiesto all'avvoccato Massimo Grasso, da sempre esponente locale azzurro, ed oggi impegnato come consigliere del Comune di Rocca di Papa, a dare la propria disponibilità per una sua possibile candidatura. Concludo esprimendo la mia più profonda convinzione che mai come questa volta il centrodestra unito potrà essere protagonista del vero cambiamento". 
Di fatto, la quasi ufficializzazione di Massimo Grasso quale candidato sindaco di Forza Italia anima finalmente il dibattito ed il campo nel centrodestra ciampinese. Una proposta che, arrivata con i tempi giusti, potrebbe trovare spazio anche per la possibilità di creare effettivamente una coalizione che converga proprio sul nome dell'attuale consigliere comunale roccheggiano.
Ora si guarda con grande interesse alle mosse della Lega, partito che al momento sembra destinato ad assumere - quantomeno nei numeri su base nazionale - la guida di una possibile coalizione di centrodestra. Nel caso di elezione di Grasso a Ciampino, come sindaco o anche come consigliere comunale, quasi scontate le dimissioni da Rocca di Papa con approdo tra i banchi della minoranza di Alvaro Fondi.
Su Ciampino una cosa è sicura: divisi si perde, anche perché il centrosinistra ha schierato una candidatura - quella di Giorgio Balzoni - autorevole e pesante.
 petra frascati 1809