I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Evade dai domiciliari e ruba uno scooter: arrestato dalla Polizia

 
ROMA (cronaca) - A suo carico numerosi precedenti penali
 
ilmamilio.it
 
Nella notte, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vescovio e del Reparto Volanti, allertati dalla sala operativa, hanno sorpreso in viale Tirreno un 47enne, romano, con numerosi precedenti di polizia, mentre era intento a rubare un ciclomotore.
 
L’uomo, alla vista degli agenti, ha cercato goffamente di occultare un tagliaunghie in acciaio, con il quale aveva già rimosso la scocca del mezzo per poi effettuare i collegamenti elettrici che gli avrebbero consentito di allontanarsi indisturbato con lo scooter appena rubato. Condotto negli Uffici del Commissariato Vescovio, diretto da Mario Spaziani, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato ed evasione, in quanto dagli accertamenti effettuati è risultato già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati analoghi.