I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Viabilità Frascati, sulla Tuscolana si torna all'antico. Dietro front, soldi buttati e ko politico di Mastrosanti

tuscolana ripristino frascati ilmamilioFRASCATI (attualità) - Il sindaco, che aveva avocato a sé l'intera paternità delle folli modifiche di agosto, torna sui propri passi. Quanto è costata tutta la giostra ai cittadini di Frascati?

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte. Alla chetichella, in gran segreto: senza dire nulla. E porta doni graditi ai frascatani: ovvero il ripristino della vecchia viabilità sulla via Tuscolana, nel tratto compreso tra via Enrico Fermi ed il piazzale di Capocroce. Con doppia corsia a scendere verso Roma.

Bcc Castelli Romani Tuscolo

LEGGI Frascati: il tocco di genio delle modifiche alla Tuscolana. Il doppio stringi-allarga e il dubbio scontro Mastrosanti-Marziale

LEGGI Frascati, modifiche via Tuscolana: la nuova corsia che non utilizza nessuno. Ecco perché

In segreto segretissimo, chiaramente senza dire nulla, l'Amministrazione comunale nella persona del sindaco Roberto Mastrosanti torna sui propri passi e cancella con un colpo di spugna la folle ed insensata modifica apportata dopo Ferragosto. Una modifica della quale l'assessore alla Viabilità Claudio Marziale si è sempre detto all'oscuro, come d'altra parte per gran parte del resto della sua competenza specifica.

petra frascati 1809

Da mesi i cittadini chiedevano al sindaco il dietro front, anche attraverso petizioni cartacee ed online (LEGGI Frascati: un'altra petizione per chiedere di cancellare le modifiche su via Tuscolana - FIRMA): una modifica apparsa da subito senza alcun senso e goffamente giustificata dal sindaco, in un paio di circostanze, con la volontà di realizzare la rotatoria tra via Enrico Fermi e via Tuscolana: rotatoria della quale non v'è alcuna traccia se non, evidentemente, nel cassetto dei desideri di una Amministrazione comunale costretta a tornare sui propri passi.

Ma poi: anche qualora fosse arrivata la rotatoria, a cosa sarebbe servita la doppia corsia a salire che nessuno utilizzava?

carne fresca

Tante le domande che ora sorgono spontanee ed alle quali non ci sarà, come al solito nello stile dell'Amministrazione Mastrosanti, alcuna risposta:

1. Quanto è costata la modifica della via Tuscolana, se all'epoca l'intervento a corpo che comprendeva anche la modifica di largo Pentini (altra bestialità) è costata ai cittadini di Frascati 42mila euro?

2. Chi ha pagato questo ripristino della viabilità antica? Quanto costa ai cittadini?

3. In totale, quanti soldi dei cittadini di Frascati sono stati gettati alle ortiche?

4. E' configurabile l'ipotesi di danno erariale o no?

5. E con largo Pentini e con senso unico di via Borgo San Rocco che si fa?

Domande che ESIGONO risposte.

Di fatto, per un sindaco che invece di portare in alto Frascati sta vivacchiando senza riuscire a lasciare il segno in nulla, una sconfitta politica evidente.

Chiamiamola anche figuraccia, pagata dai cittadini di Frascati. In termini di traffico e di euro buttati.

La foto è stata scattata questa mattina da una nostra lettrice

magico natale2018

 

 

Commenti   

0 #3 Andrea 2019-01-09 12:15
Non entro nel merito dei bisticci politici, ma vi giuro che ho personalmente mostrato ad un mio amico comandante dei vigili urbani di un paese delle vicinanze (che non nomino per rispettare la privacy di tale persona) la foto della rotonda di largo Pentini ed era convinto che si trattasse di un fotomontaggio, di uno scherzo. Ho passato diversi minuti a convincerlo del contrario.
Mi domando, santo Iddio, con che faccia e coraggio si possa difendere una roba del genere. E' un disastro da qualunque punto di vista lo si voglia guardare. Semplicemente uno sfregio alla cittadinanza, che evidentemente lo meritava solo per non aver avuto il potere di impedirlo.
Quando questo obrobrio sarà finito, mi auguro che vengano pubblicati i nomi dell'azienda che ha preso soldi per questo sfacelo. Magari non ha colpe, ma mi auguro anche che non sia la stessa che verrà chiamata a riparare i danni, altrimenti c'è da pensare male sul serio.
Citazione
+1 #2 Nadia 2019-01-04 23:45
Il cambiamento a Largo pentini è un abominio....hanno saturato l'affluenza a via gregoriana e la mattina la fila arriva sino a monteporzio. ..per via tuscolana la fila per arrivare a frascat arriva a squarciarelli. ...un vero genio che con 2 mosse e nn so quanti soldi ha creato il caos in almeno 4 paesi.....a lui un premio per il deficente dell'anno....e a chi non pone rimedio dovrebbero aprire la galera
Citazione
0 #1 Giovanni G 2019-01-04 21:42
Intanto quella povera ma bellissima ed antica palma che stava all'incrocio della Tuscolana con via Fermi, appena è stata ventilata la possibilità di realizzare una rotatoria intorno a lei, per non dare fastidio ha pensato bene di "ammalarsi" tempestivamente anche se era sanissima (e l'esame del tronco lo dimostra), ha avuto paura della foto del "punteruolo rosso" raccattata su internet e si è "suicidata". !
Citazione