I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano Laziale, a Capodanno “no” a botti e spray urticanti

Risultati immagini per botti capodannoALBANO LAZIALE (attualità) - Il provvedimento della Giunta comunale

ilmamilio.it

Il Sindaco Nicola Marini, analogamente a quanto fatto negli anni scorsi, anche per questo Capodanno, ha firmato un’Ordinanza che vieta l’esplosione di petardi e botti (cfr. Ordinanza n. 319 del 27.12.2018), pur se di libera vendita, in luoghi pubblici. L’atto a firma del primo cittadino vieta anche di introdurre spray urticanti del tipo OC, comunemente detti al peperoncino, all’interno degli spazi pubblici al chiuso, durante lo svolgimento di eventi per il Capodanno.

carne fresca

Il Sindaco Nicola Marini ha commentato: «Un’Ordinanza doverosa che vuole salvaguardare la pubblica incolumità che viene spesso messa a repentaglio dall’utilizzo imprudente di petardi e botti, soprattutto alla presenza di bambini. Le restrizioni per gli spray urticanti – ha aggiunto il primo cittadino - nascono dalla volontà di prevenire abusi nel loro utilizzo, al fine di garantire la sicurezza dei giovani e della collettività, soprattutto dopo gli ultimi drammatici episodi di cronaca, in particolare nelle zone di grande afflusso ed in concomitanza con i festeggiamenti per la fine dell’anno. Sarà fondamentale la collaborazione di tutti i cittadini, che ringrazio anticipatamente!».