I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Marino, “Al Civico 20” di Via Calatafimi partono le “Strenne di Cultura”

Marino (eventi) - In località Cava dei Selci a ingresso gratuito

ilmamilio.it

Entra nel vivo l’attività culturale “Al civico 20” di Via Calatafimi, località Cava dei Selci, con le “Strenne di Cultura” a ingresso libero e gratuito. Le iniziative hanno ricevuto il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio. Presso il locale che ha ospitato, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la fortunatissima manifestazione “Com’eri vestita”, troverà spazio giovedì 13 dicembre alle ore 19 Giusi Dottini che presenterà il suo ultimo romanzo “Che colpa ne ho?”. La serata sarà moderata dallo scrittore Roberto Pallocca. Tanta cultura anche sabato 15 dicembre con “Emozione e Poesia Matinèe” con la partecipazione di Giuseppe Briante nella presentazione del suo libro di poesie “…dell’infinito verbo amare” e di Patrizia Faudella nell’illustrazione del suo progetto “emozione e poesia”.

carne fresca

Si proseguirà mercoledì 19 dicembre alle ore 18.30 con la presentazione e proposta, a cura del Dott. Vincenzo Montenero, della commedia di due atti “Non ho mai avuto una macchina nuova”, scritta dallo stesso Montenero. Seguirà degustazione di vini dal percorso di cantine marinesi. “Le Strenne di Cultura” vedranno il loro epilogo giovedì 3 gennaio alle ore 18.30 con Marco Bellitto e il suo “Culto di Bona Dea”, tratto dal saggio a ritroso nella storia “A spasso per Frattocchie”. Anche in questo caso, la serata sarà allietata dai vini marinesi. Durante tutto il periodo saranno esposti quadri, sculture e mostre filateliche di artisti locali con finissage il 5 gennaio accompagnato dal maestro Franco Costantini nella “lettura di storie semiserie e in rima, in italiano e in vernacolo”. Le iniziative saranno precedute dal saluto del Consigliere Comunale Franca Silvani, ideatrice dello spazio culturale “Al Civico 20 di Via Calatafimi”, e del Consigliere Comunale Gianfranco Venanzoni.

magico natale2018