I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati Scherma, che bravi i piccoli sciabolatori: tre primi e un secondo posto a Lucca

frascati scherma lucca ilmamilioFRASCATI (scherma) - Ottimi risultati per i ragazzi di Lucio Landi, Andrea Aquili e Alessandro D'Alessio

ilmamilio.it - nota stampa

Il settore gpg della sciabola ha ottenuto uno strepitoso risultato complessivo nella prima prova nazionale Under 14 andata in scena nello scorso fine settimana a Lucca. Sotto gli occhi del responsabile d’arma Lucio Landi e dei maestri Andrea Aquili e Alessandro D’Alessio, i piccoli atleti frascatani hanno conquistato l’invidiabile bottino di tre primi posti, un secondo e altri tre piazzamenti nei primi otto.

Bcc Castelli Romani Tuscolo

Sul gradino più alto del podio sono finiti Valerio Reale (nella categoria Giovanissimi), Sofia Giammarioli (Allieve) e Leonardo Reale (Maschietti), categoria nella quale è arrivato anche il secondo posto di Samuel Marcelli. Molto positive anche le prestazioni di Sofia Furfaro (quinta tra le Allieve dove c’è da registrare pure l’ottavo posto di Sofia Oggiano) ed Edoardo Reale (nella categoria Ragazzi).

Da sottolineare che Valerio, Leonardo ed Edoardo Reale sono fratelli e che all’appuntamento in terra toscana mancava la sorellina Matilde: una famiglia dalla grandissima vocazione sportiva, non c’è che dire. I successi di Lucca, comunque, sono l’ennesima conferma di un lavoro molto importante che il Frascati Scherma porta avanti da tempo sulla sua base.

petra frascati 1809Sempre a proposito di sciabola, si è tenuta a Sosnowiec (in Polonia) si è tenuta una prova di Coppa del mondo Under 20 in cui Vally Giovannelli non è andata oltre il 65esimo posto.

Inoltre alla “Simoncelli” si è tenuto anche il “Trofeo del sabato” di spada a cui hanno partecipato Riccardo De Maria, Elisa Cuscini, Greta Tamosiunaite e Agnese Marinuzzi che non sono riusciti a ottenere risultati di rilievo. Infine è rientrata da Doha la fiorettista classe 2004 Guia Di Russo, vincitrice del titolo italiano Cadette nella passata stagione che ha partecipato all’allenamento promosso da Federscherma in collaborazione con l’Aspire Academy di Doha, con la federazione della scherma del Qatar e col contributo di “Kinder più sport”.

Ad accompagnare i ragazzi c’era anche l’atleta del Frascati Scherma Valerio Aspromonte.

carne frescamagico natale2018