I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Terremoto Centro Italia, Maritato (FI): "Basta ritardi, basta immobilismo"

ROMA (attualità) - Una nota dell'esponente azzurro

ilmamilio.it

"Quasi un anno fa un devastante terremoto colpì il centro Italia, causando danni, morti e feriti. Una tragedia che ha mosso l'immensa solidarietà di migliaia di italiani, pronti ad aiutare gli sfollati del sisma, immersi nel dolore e nella preoccupazione.  Anche le istituzioni preposte sono state chiamate a fare la propria parte. Ma se i Comuni hanno iniziato a lavorare subito per la rinascita dei paesi colpiti, a livello regionale e nazionale sono stati tanti i ritardi amministrativi e la lentezza istituzionale di governo e Regione Lazio. Basta ascoltare purtroppo il grido dei sindaci, incluso quello di Amatrice, che in queste ore chiedono agli enti competenti di fare finalmente la propria parte su rimozione macerie ed esenzione tasse per le zone colpite. Richieste sacrosante, che condividiamo in toto. Basta ritardi, basta immobilismo".

Così, in una nota, l'esponente FI Michel Maritato.