I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Nonostante il nuovo decreto Dignità le scommesse sportive, soprattutto le scommesse online, sono sempre più giocate nel Bel Paese. Vediamo il perché

olimpico vuotoFRASCATI (attualità) - Entrerà in vigore il 1 gennaio 2019 ma mancano ancora le linee guida

ilmamilio.it

Che gli italiani siano un popolo di giocatori non è una novità, infatti fin da sempre le lotterie nazionali e soprattutto il Lotto, il Totocalcio, il Totip per parecchi anni nel passato, sono stato i giochi preferiti da molti italiani. Con il passare degli anni a questi giochi si sono affiancate anche le scommesse sportive che venivano già giocate nel mercato nero e che dopo molti scandali che hanno coinvolto anche molti club si è deciso di regolamentarle e legalizzarle.

Le scommesse sportive da quando sono state legalizzate hanno conosciuto un’evoluzione pazzesca, soprattutto le scommesse calcio, passando dalle classiche giocate da banco alle scommesse online che hanno aperto tutto un nuovo mondo all'interno delle scommesse sportive. Le scommesse sportive oggi sono profondamente cambiate con l'avvento delle scommesse online, soprattutto le scommesse calcio, le quali ora possono essere giocate da qualsiasi luogo e a qualsiasi ora, cosa che un tempo era impossibile e per giocare le proprie schedine bisognava recarsi in sale dedicate e sottostare a orari di apertura e chiusura così che molti preferivano non giocare o farlo di rado.

Oggi attraverso le scommesse online invece è sufficiente avere una connessione internet ed un dispositivo mobile o meno per effettuare tutte le giocate che si vogliono e questo ha fatto sì che questo fenomeno esplodesse. Ora è possibile trovare tantissimi siti di scommesse sportive in rete ma è sempre bene controllare che siano siti di gioco certificati AAMS ovvero i Monopoli di Stato che sono l'organo preposto al controllo del gioco in Italia, perché molte volte si possono trovare anche siti stranieri dove però l'utente non può essere tutelato in maniera efficace in caso di controversie.

Uno dei primi decreti del nuovo governo quest'anno è stato il decreto dignità che mira appunto a regolamentare un settore in forte espansione e come molte accade in rete poco monitorato, soprattutto lato pubblicità e sponsorizzazioni.

Anche se in vigore effettivamente dal 1° gennaio 2019 mancano le linee guida ed una regolamentazione chiara del settore perché si possa pensare di limitare pubblicità e sponsorizzazioni, perché ora come ora le autorità competenti non saprebbero neanche come intervenire in caso di violazioni. Attendiamo con il prossimo anno quindi una nuova regolamentazione del settore scommesse sportive che nel frattempo continuano a crescere e ad essere sempre più apprezzate nel nostro paese.