I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Garavini: "Leali all'accordo di governo, pensiamo al bene comune. Ma fuori Grottaferrata c'è libertà"

garavini massimo4 grottaferrata ilmamilioGROTTAFERRATA (politica) - Il consigliere comunale de "Il Faro" torna sull'adesione a Piazza Grande. "Nessuna interpretazione da dare, i fatti parlano chiaro"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

"Siamo e restiamo fortemente leali al patto di governo stipulato un anno e mezzo fa con la coalizione che ha sostenuto, portandolo alla vittoria, il sindaco Luciano Andreotti. Su questo non c'è alcun dubbio, non può esserci dubbio".

Massimo Garavini, consigliere comunale della lista "Il Faro" (che in Giunta esprime l'assessorato di Mirko Di Bernardo) vuole spegnere ancora una volta i rumors di questi giorni.

Bcc Castelli Romani Tuscolo

"Dare spazio alle soggettività dei singoli consiglieri o gruppi di maggioranza non deve generare paure o alimentare risentimenti o sospetti. Dobbiamo lavorare tutti insieme per il bene comune di Grottaferrata e dei grottaferratesi ed anzi dobbiamo cercare sempre più azioni di coordinamento e collaborazione tra esponenti di questa maggioranza".

"Proprio in fase di realizzazione dell'accordo di governo - continua Garavini - venne lasciata piena libertà ai singoli consiglieri e gruppi, a livello regionale e nazionale, di sostenere forze politiche che più si avvicinano all'indole ed all'inclinazione dei singoli soggetti. Per questo, la dichiarata adesione a Piazza Grande non può e non deve mettere in alcun dubbio la fedeltà de "Il Faro" a questa Amministrazione".

petra frascati 1809sfaccendati 18 11 29"Purtroppo - prosegue Garavini - in questi giorni è stato messo in atto quel gioco, tipico dell'opportunismo politico, di interpretare prese di posizioni o azioni che non hanno nulla di strano. Questo dimosta poche idee ed incapacità di vera visione politica mista a tanto populismo, purtroppo molto frequente in questa difficile fase politica nazionale. Queste manovre disturbano decisamente chi, come noi, fa concretamente ed ha una visione diretta e chiara per il futuro ed il benessere della nostra città e, più in generale, del Paese".

carnefresca cocktail

Commenti   

0 #1 ilibrettideicandida 2018-12-07 03:37
ti faranno giustizia per l'opportunismo politico che ha interpretato posizioni o azioni che non hanno "nulla di strano". Poche idee e una visione politica mista a populismo....che disturbano chi come "noi" fa concretamente ed ha una visione diretta e chiara per il futuro e il benessere della nostra città e, più in generale, del Paese" :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
In sintesi : prima Gtf poi il Paese, all'unisono, o prima il Paese e poi Gtf ?
I fatti contraddicono la Vs visione che appare bislacca da ogni direzione!
Oppure dovremmo prendercela con chi non VI ha permesso di presentarvi prima del 2017
Rammaricarci per non aver capito da subito la Vs lealtà, ma solo all'eletto17
Chiedere scusa per i rumors di questi gg
È vero " i fatti parlano chiaro" , i MISfatti invece accecano OVVIAMENTE con LIMPIDEZZA
"folle pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose con le stesse persone" O.C.
Citazione