I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

"Piromane per noia". Carabinieri arrestano un 18enne che dà fuoco alle sterpaglie

MONTEROTONDO (cronaca) - Ora è ai domiciliari

ilmamilio.it

Un 18enne è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monterotondo, vicino Roma, mentre con un accendino aveva dato a fuoco ad un tratto di sterpaglie ai margini della pista ciclabile, che costeggia la Variante all'altezza della rotonda del Centro Commerciale di Monterotondo.

Le fiamme, che avevano già interessato alcuni metri di vegetazione, sono state spente immediatamente dai militari con l'aiuto di due cittadini che erano presenti sul posto e che hanno fornito la loro collaborazione. Secondo i carabinieri, il gesto del giovane sarebbe episodico, dettato verosimilmente dalla 'noia', ma verificheranno sue eventuali responsabilità in merito ai recenti incendi che hanno interessato nello scorso mese di luglio proprio quella località.

Il giovane è stato arrestato e condotto nella sua abitazione, in regime di arresti domiciliari.