I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Marino: l'Amministrazione comunale pensa allo stadio "Domenico Fiore"

MARINO (attualità) - La struttura lamenta da anni problemi di varia natura. L'intervento del sindaco Colizza

ilmamilio.it

Buone novelle per il presente e il futuro dello stadio comunale “Domenico Fiore” di Marino, impianti tra i più noti del panorama calcistico regionale, sulla cui ristrutturazione nei mesi scorsi erano scoppiate vive polemiche. Ebbene, l'amministrazione comunale ha deciso di metterci mano, come annunciato dal sindaco Colizza.

“Sappiamo tutti cosa rappresenta e cosa ha rappresentato per la Città di Marino lo stadio "Domenico Fiore" - ricorda il primo cittadino -. Per le sue caratteristiche, nel 1990, fu scelto come campo di allenamento della Nazionale. La situazione che abbiamo riscontrato dopo il nostro insediamento era tutt'altro che rosea, problemi strutturali per la curva, i locali degli spogliatoi, gli impianti e la mancanza di vie di fuga hanno costretto la nostre squadre a giocare senza pubblico”.

Ma ora qualcosa sta cambiando: “Gli interventi in corso, frutto di un importante investimento, prevedono il ripristino delle condizioni di sicurezza dei locali interni, il rifacimento completo della curva e permetteranno alla nostra comunità di usufruire pienamente di un luogo di sport, storico e prestigioso, abbandonato a se stesso. Con l'orgoglio di amministrare quelle risorse dei cittadini che tornano ai cittadini”, ha concluso Colizza.

petra frascati 1809

 

carne fresca