I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Arrestato "in diretta" Italia 1 il secondo romeno che ha aggredito la 20enne alla Romanina: riconosciuto dalla vittima

arrest romeno spray ilmamilioROMANINA (cronaca) - Mentre la tropue di "Studio aperto" stava intervistando la ragazza e la mamma, proprio la giovane ha identificato in un passante il secondo dei suoi molestatori: è un altro romeno di 49 anni

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

E' stato arrestato praticamente "in diretta" su Italia 1 il secondo degli aggressori della 20enne che nel tardo pomeriggio di mercoledì 14 novembre hanno tentato di palpeggiare la ragazza nella zona della Romanina dopo averla accecata con lo spray al peperoncino.

LEGGI Romanina: accecata col peperoncino e palpeggiata. Arriva la madre e gli aggressori la picchiano

Mentre la troupe di "Studio aperto" stava registrando il servizio intervistando la ragazza, la mamma (ferita da un cazzotto) ed il comandante del Gruppo carabinieri di Frascati, colonello Salvatore Sauco, proprio la ragazza ha riconosciuto nei pressi di dove si trovavano le telecamere di Italia 1 il balordo che l'altro giorno in compagnia del 34enne romeno già arrestato in flagranza di reato l'aveva molestata.

petra frascati 1809carne fresca

A quel punto i carabinieri, grazia alla testimonianza delle due donne, hanno fermato ed arrestato il secondo degli aggressori, un 49 enne romeno che vive in una baracca nella zona della Romanina e che è stato quindi portato presso il Comando carabinieri di Frascati dove è stato interrogato ed è stato confermato il suo arresto.

Entrambi gli arrestati si trovano al momento nel carcere di Regina Coeli in attesa di sviluppi.

Per le due donne aggredite un bel sospiro di sollievo con un finale decisamente a sopresa.

 

Bcc Castelli Romani Tuscolo