I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, il 24 novembre apre l’ambulatorio di cure primarie

 

Risultati immagini per ambulatorio ciampinoCIAMPINO (attualità) - Soddisfazione di Mauro Testa, esponente del Partito Socialista

ilmamilio.it

Sabato 24 novembre sarà inaugurato l’ambulatorio di cure primarie in via Francesco Baracca. Tanta la soddisfazione di Mauro Testa, ex consigliere comunale ed esponente del Partito Socialista Italiano ciampinese, tra i principali promotori dell’apertura del centro sanitario anche attraverso l’organizzazione, nei mesi scorsi, di gazebo cittadini per raccolta firme.

sfaccendati 18 11 14L’esponente del PSI ha commentato: «È un risultato ed un risveglio importante della nostra comunità e della politica che ha voluto tenacemente questo obiettivo. Ci siamo chiesti cosa servisse alla nostra città e cosa fosse realizzabile in tempi brevi ed abbiamo pensato a questo, un obiettivo raggiunto anche grazie alla grande mobilitazione cittadina, che ha visto firmare ai nostri gazebo più di quattromila ciampinesi».

In seguito Mauro Testa si è soffermato sull’attività dell’ambulatorio di cure primarie: «Rispetto al funzionamento ci saranno disposizioni dall’azienda sanitaria, ma a grandi linee durante i fine settimana i nostri medici di case si alterneranno nella struttura e saranno disponibili a visitare i cittadini che vi si recheranno: una sorta di studio medico tradizionale funzionante durante i fine settimana». La figura di riferimento del Partito Socialista Italiano di Ciampino ha infine concluso: «I grandi protagonisti sono stati i cittadini di Ciampino con le loro firme, poi il consiglio comunale e l’amministrazione comunale di Ciampino, la Regione Lazio, l’azienda sanitaria Asl Rm6 ed il PSI oltreché la lista civica “Insieme per Ciampino” e l’associazione culturale “Sandro Pertini” di Ciampino. Un percorso condiviso nel quale tutti hanno messo a disposizione le proprie forze per regalare ai ciampinesi una struttura importante che migliorerà la qualità del servizio sanitario offerto alla comunità. L’inaugurazione del prossimo 24 novembre è la prova tangibile che quando arrivano proposte valide dalla nostra città, consiglio e giunta regionale sono pronti a sostenerle con forza aiutandoci a trasformare in fatti concreti».

carne fresca