I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Cinque sindaci incontrano Poste Italiane sui problemi di recapito della corrispondenza: "Esiti positivi"

 

LABICO (attualità) - Gorga, Carpineto, Gavignano e Colleferro insieme per la soluzione del caso

ilmamilio.it - comunicato stampa

"Positivo l’incontro di ieri a Roma tra Poste Italiane e i Sindaci di Labico, Gorga, Gavignano, Carpineto Romano e Colleferro.

Dopo un mese di lavoro intenso i problemi relativi al recapito della corrispondenza si stanno risolvendo. Gorga, Gavignano e Carpineto saranno ora servite da Colleferro che nel frattempo ha visto ripristinare una delle zone di consegna precedentemente soppressa.

Labico, ad oggi ancora fornito da Velletri, sarà fornito entro il primo trimestre 2019 dalla vicina Palestrina. Abbiamo anche scongiurato il taglio del personale impiegato. È un primo passo ma di grande valore per risolvere definitivamente il problema del recapito postale – dichiarano i Sindaci. Tra un mese ci rivedremo di nuovo con Poste Italiane per monitorare la questione che sta molto a cuore alla nostra comunità.

Ringraziamo la Dott.sa Cristiana Avenali, Responsabile Regionale piccoli comuni per aver collaborato insieme a noi per risolvere questo annoso problema insieme a noi Sindaci».

F.to Nadia Cipriani (Gorga), Emiliano Datti (Gavignano), Matteo Battisti (Carpineto Romano), Danilo Giovannoli (Labico), Pierluigi Sanna (Colleferro)