I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, il corteo storico alla Sagra delle Castagne è un successo. Tra briganti e personaggi illustri sfila la storia di una città

ROCCA DI PAPA (attualità) – Sfila anche il sindaco Emanuele Crestini: “Una grande emozione”

ilmamilio.it

Uno spettacolo di grande partecipazione. Almeno 150 volontari, coordinati dall'associazionismo del territorio e da tanti ed attivi cittadini di Rocca di Papa hanno sfilato questa mattina nel corteo storico.

Tanti i curiosi ai bordi della strada e nelle piazzette del borgo per fotografare e riprendere la sfilata.

Molto apprezzata l’esibizione del gruppo dei Briganti, che come lo scorso anno hanno intrattenuto i visitatori con la loro vivacità e le loro canzoni e hanno fatto rivivere un momento della storia di queste zone.

Nel corteo rappresentati anche i boscaioli, personaggi illustri come il rivoluzionario Leonida Montanari, Massimo d'Azeglio o Luigi Pirandello, le 'rocchcianelle', e tanti altri uomini della cultura e dello spettacolo che sono stati accolti da Rocca di Papa. 

La sorpresa è stata la partecipazione del sindaco Emanuele Crestini: “Ho partecipato con piacere al corteo storico e mi è sembrato che tutto questo rappresenti il nostro biglietto da visita per andare incontro a quel turismo d'eccellenza che valorizzi i centri storici dei Castelli e di Rocca di Papa in particolare – scrive dal suo profilo social- che è uno dei nostri obiettivi. Ma l’elemento più importante è l’entusiasmo dei tanti volontari che negli stand hanno lavorato senza sosta per la riuscita della sagra: una festa, prima di tutto per i roccheggiani, oltre che per i tanti, tantissimi visitatori che sono venuti a trovarci. Grazie a tutti”.

La 39a edizione della Sagra delle Castagne con la giornata di oggi va in archivio con una grande partecipazione di visitatori che sembra superiore a quella degli ultimi anni. Ma per i bilanci ci sarà tempo nelle prossime ore. 

carne fresca