I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Muratore e giardiniere per tutti, produttore e spacciatore di fumo per i clienti

marijuana lanuvio ilmamilioLANUVIO (cronaca) - 29enne polacco arrestato dalla polizia di Genzano. Disposto l'obbligo di firma

ilmamilio.it

Una importante operazione antidroga, è stata portata a termine dagli agenti di polizia del commissariato di Genzano, diretti dalla nuova dirigente Manuela Rubinacci. L'altro ieri pomeriggio, i poliziotti anti droga hanno arrestato un ragazzo polacco, 29enne, che dietro alla sua attività di giardiniere muratore, in realtà celava una lucrosa attività di spaccio di hashish e marijuana.

carne fresca

Il blitz dei poliziotti di Genzano è stato fatto nel tardo pomeriggio di mercoledì, all'interno di un terreno rurale nascosto, sulla via Cisternense, tra Aprilia, Lanuvio e Velletri.

Sul posto gli agenti hanno scoperto una decina di piante di marijuana piantate in un orto, altre foglie essiccate, già pronte all'uso dentro ad un camper, dove il ragazzo viveva. Inoltre in vari punti del terreno, occultati in alcuni anfratti, vasi e sotto terra, sono stati rinvenuti anche circa 500 euro, materiale per suddividere le dosi, bilancini di precisione e numerose bottiglie di fertilizzanti.

sfaccendati 181015Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e il giovane polacco è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga, faceva le consegne a domicilio con un frugone da lavoro. Al processo per Direttissima tenutosi ieri al Tribunale di Velletri, è stato convalidato l'arresto e disposto per lo straniero coltivatore-spacciatore l'obbligo della firma giornaliera presso il commissariato di polizia di Genzano, in attesa della prossima udienza del processo, aveva già precedenti specifici per spaccio di droga.