I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati: porta il cane senza museruola e aggredisce gli agenti che invitano a mettere in sicurezza l'animale

FRASCATI (cronaca) - L'uomo è stato identificato e denunciato. La solidarietà agli uomini della polizia locale da parte del sindaco Mastrosanti

ilmamilio.it

Nella mattinata di oggi durante un controllo di routine della Polizia Locale nel Parco comunale di Villa Torlonia, un uomo è stato fermato e deferito all’Autorità Giudiziaria. L’uomo, che stava portando a passeggio un cane di grossa taglia sprovvisto di museruola e guinzaglio, alla richiesta di mettere in sicurezza l’animale, prima ha iniziato a inveire contro la pattuglia, e in seguito ha rifiutato di esibire un documento di identità, aggredendo uno dei due agenti.

Immobilizzato, è stato identificato e denunciato. Dalle indagini della Polizia Locale sembra che l'uomo avesse già discusso con altri cittadini che lo avevano invitato a tenere sotto controllo l'animale.

PER l'agente 30 giorni di prognosi ---->>> LEGGI

«Esprimo tutta la mia solidarietà agli agenti della Polizia Locale coinvolti in questa incresciosa vicenda e ringrazio il Comando per l'attività che ogni giorno svolge per garantire vivibilità, tranquillità e sicurezza ai cittadini - dichiara il Sindaco Roberto Mastrosanti -. Atteggiamenti di questo tipo vanno stigmatizzati con fermezza. L’Amministrazione comunale è dalla parte del rispetto delle regole e della convivenza civile, tanto più che nel Parco comunale di Villa Torlonia esiste un’area appositamente attrezzata, dove i cani possono muoversi liberamente».

giardino zen

Commenti   

0 #1 Giancarlo Giombetti 2017-08-09 09:52
​Gli Ecodem di Frascati, in sintonia con il Sindaco Mastrosanti, esprimono solidarietà agli agenti della Polizia locale che hanno subito l'aggressione e li ringraziano per essere intervenuti per questo caso di negligenza da parte di un cittadino detentore di un cane potenzialmente pericoloso.
A Frascati negli ultimi anni abbiamo assistito a vari episodi di aggressione di cani potenzialmente pericolosi, non gestiti come si dovrebbe va rimarcato però che quando a soccombere sono dei poveri gatti o altri cani vaganti, nessuno se ne mai occupato come sarebbe stato opportuno fare, speriamo che da oggi venga posta più attenzione a questa nuova forma d'inciviltà. Vogliamo ricordare che gli animali vaganti, presenti sul nostro territorio, sono tutelati dallo stato e quindi dall'amministrazione comunale, per questo e tanti altri motivi che dovremmo tutti conoscere, vanno difesi da qualsiasi forma di violenza e intolleranza.
Citazione