I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Perde l’elenco dei debitori a cui aveva venduto la droga. La Polizia lo rintraccia e lo arresta

ROMA (cronaca) - Episodio singolare, in manette un 26enne

ilmamilio.it 

Le indagini degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prenestino diretto da Antonio Soluri sono partite dal ritrovamento nei pressi del commissariato di un codice fiscale e di un foglio con su scritto nomi e somme di denaro da ricevere, tipico di chi è dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Immediatamente gli investigatori si sono portati nei pressi dell’abitazione del titolare del codice fiscale alla ricerca di droga.

Non appena citofonato i poliziotti hanno notato un giovane al pian terreno nascondere un involucro nella siepe del giardino; all’interno dell’appartamento sulla libreria e sul mobile porta televisione hanno rinvenuto dell’hashish e del denaro contante suddiviso in vari tagli; nel giardino invece sono state rinvenute ulteriori dosi di hashish, un bilancino di precisione e tutto il materiale per il confezionamento.

Per D.M.A., 26 enne romano sono scattate le manette, dovrà rispondere di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.