I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ostia-Fiumicino, demolizione viadotto dell'Aeroporto: cittadini preoccupati, opposizioni perplesse

viadotto aeroporto fiumicino maps2 ilmamilioFIUMICINO (attualità) - Ieri l'annuncio dell'inevitabile ricostruzione di un tratto stradale di diverse centinaia di metri

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

primi si diventa

Ancora preoccupazione per i cittadini di Fiumicino nel delicato settore della viabilità. All'indomani dell'annuncio della demolizione e ricostruzione di un tratto di 400 metri del viadotto di via dell'Aeroporto, tra i residenti e i pendolari di Fiumicino ed Ostia montano dubbi e interrogativi.

LEGGI Il viadotto dell'aeroporto di Fiumicino, oltre il ponte della Scafa, deve essere demolito. Criticità evidenti. Sos viabilità

roma nuotosfaccendati 181001

 

 

 

 

 

 

 

Uno stato d'animo che ha invaso innanzitutto i social netowork: numero infatti le domande sui tempi e sul fatto se la viabilità alternativa che sarà messa in cantiere, entro 45 giorni, ridurrà l'impatto negativo legato alla chiusura del viadotto, da venerdì scorso già con restrizione ad una carreggiata, e se si verificherà un rischio congestione viaria all'interno di Fiumicino, per via dei flussi di automobili e mezzi da e per Ostia.

Anche la politica non è rimasta indifferente alla questione. A Fiumicino le minoranze ricordano: "Con la chiusura è un dramma e la città e l'economia rischiano di morire - afferma la vice presidente del Consiglio comunale, Federica Poggio (Gruppo Misto), come riporta l'Ansa - Che la sicurezza sia assolutamente prioritaria non ci piove, ma non si capisce come mai solo a Fiumicino si continuino a chiudere ponti e viadotti. Prima il Ponte della Scafa, ora il viadotto. Ma perché non si è intervenuti prima, realizzando nuove strade di collegamento? Chiediamo un consiglio comunale straordinario".

Invece, la Lega chiede alla Asl "l'immediata implementazione di punti di primo intervento" e suggerisce per Fiumicino "una Ztl su ponte Due Giugno dalle 16 alle 20, a tutela dei cittadini". Infine, il M5S Lazio, in un comunicato stampa, rileva che "a circa un mese dall'audizione in Commissione Trasporti e dalle rassicurazioni ricevute da Astral circa i viadotti di sua competenza, veniamo a scoprire come uno di questi sia in condizioni talmente pessime da dover essere demolito. Crediamo sia il caso che Astral venga di nuovo in Commissione Trasporti e ci spieghi cosa non ha funzionato”, hanno sottolineato i pentastellati.

petra frascati 1809