I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Serie D: vittima di rango per il debutto della Vis Artena, 3-1 all'Aprilia

vis artena 18 19ARTENA (calcio) - I ragazzi di Punzi vincono in rimonta grazie a Persichini ed alla doppietta di Pagliaroli

ilmamilio.it - nota stampa

primi si diventa

VIS ARTENA-APRILIA 3-1

Vis Artena (4-3-3): Scaramuzzino, Capanna, Cristini, Tarantino, Costantini, Binaco (35’st Sabelli), Origlia(17’st Persichini), Crescenzo (40’st Montesi), Basilico(17’st Pagliaroli), Panella(45’st Viola), Austoni. A disp.: Florio, Marianelli, Cestrone, D’Aprile. All. Francesco Punzi.

Aprilia Racing(4-3-3): Saglietti, Vitolo, Tellone, Luciani, Rosania, Patti (35’st Carpentieri), Titone, Rocchino, Russo(23’st Montella), Olivera (43’st Romani), Lillo (15’st Corvia). A disp.: Manasse, Bencivenga, Giorgi, Coia, La Penna. All. Mauro Venturi.

Marcatori: 14’ pt Russo (A); 18’ st Persichini, 30’st e 33’ st Pagliaroli (V).

Arbitro: Marco Gullotta di Siracusa; Assistenti: Francesco Collu di Oristano e Paolo Fele di Nuoro.

Ammoniti: Rocchino,Patti, Olivera, Corvia, Montella(A) ; Panella (V).

Note: Buono l’esordio nel campionato della Serie D per la Vis Artena che batte per 3 reti a 1 l’Aprilia Racing, compagine costruita per la vittoria finale. Soddisfatto il tecnico dei rossoverdi Francesco Punzi, il quale ha azzeccato il doppio cambio al quarto d’ora della ripresa, gettando nella mischia Persichini e Pagliaroli , autori del gol del pareggio il primo e di una doppietta il secondo.

rugby club 2018 lungo ilmamilio

sfaccendati settembre ilmamilio

 

 

 

 

 

 

 

Primo Tempo: Pronti e via e Basilico sbatte sull’estremo difensore avversario. La Vis Artena gioca i primi quindici minuti con personalità e aggressività, ma al 15’ un errore in disimpegno della retroguardia rossoverde spiana la strada al contropiede dell’Aprilia, finalizzato da Russo. La Vis Artena non riesce a reagire e al 29’ Luciani, dopo aver seminato un paio di avversari, con un tiro dal limite dell’area colpisce l’incrocio dei pali.

Secondo Tempo: La Vis Artena riparte subito forte in cerca del pareggio. All’ottavo minuto angolo di Binaco, colpo di testa di Basilico: la retroguardia biancoceleste respinge sulla linea di porta. Un minuto più tardi l’Aprilia tenta il raddoppio con un’azione personale di Russo, con la palla di poco fuori. Al quarto d’ora della ripresa la scolta, dentro Pagliaroli e Persichini che con un bel duetto fanno 1-1. L’Artena ha coraggio, l’Aprilia non riesce più ad uscire dalla propria metà campo e i rossoverdi sfruttano le occasioni: al 30’ e al 33’ Pagliaroli fa gol sugli assist di Persichini e la partita si chiude.

Per la matricola artenese una vittima decisamente eccellente.

 natura architettura1
Bcc Castelli Romani Tuscolo