Ricerca nell'archivio:

La Polizia Locale di Albano dotata del “Targha 193”. Il Sindaco: “strumento non per fare cassa, ma per strade più sicure” .

20-02-2015

ALBANO LAZIALE - Le parole del primo cittadino

Il Comando Polizia Municipale di Albano Laziale si dota del sistema “Targha 193”, una postazione mobile in grado di rilevare al momento del passaggio, in meno di un secondo, se un’autovettura circola priva di assicurazione, revisione, con veicolo sottoposto a fermo amministrativo oppure se risulta rubata. Questo “occhio elettronico” utilizza una tecnologia satellitare ed è in dotazione ad una prima pattuglia che registra il veicolo “sospetto” e istantaneamente lo comunica ad una seconda pattuglia che, dopo aver fermato il veicolo ed effettuato un controllo, procede alla contestazione immediata e alla redazione di un verbale. Soltanto nel primo giorno di utilizzo, in un lasso di tempo di 50 minuti, il “Targha 193” ha registrato il transito di 620 veicoli, segnalando 51 anomalie: 14 veicoli privi di assicurazione, 36 senza revisione e uno sottoposto a fermo amministrativo. “Uno strumento utilissimo per gli agenti della polizia locale che in maniera rapida e senza margine di errore potranno garantire un controllo meticoloso delle autovetture” dichiara il comandante della polizia locale Giuseppe Nunziata.

Anche il Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini ha voluto sottolineare l’importanza del “Targha 193”: “Questo strumento non verrà utilizzato con lo scopo di fare cassa, ma con l’obiettivo di rendere le strade più sicure. Pensiamo ad esempio ad un fenomeno in preoccupante aumento come le autovetture che circolano senza assicurazione: rappresentano un pericolo perché nel momento in cui malauguratamente provocano un incidente solitamente poi scappano, senza prestare soccorso e senza permettere che la “vittima” possa godere del suo diritto di essere risarcita”.



Il Mamilio || Proprietario ed Editore: Associazione Territorio || Direttore Responsabile: Marco Caroni || Redazione: Via Enrico Fermi 15, 00044 - Frascati (Rm) - tel. 331.91 88 520 Quotidiano Telematico di informazione www.ilmamilio.it || Non si riconosce alcun compenso o attestazione per articoli e foto pubblicate anche se firmate, salvo differenti accordi scritti particolari Registrato al Tribunale di Velletri n. 14/10 del 21/09/2010 - Copyright © 2019