Marino, consegnato all’Usd Lepanto l’impianto sportivo di Villa Desideri

MARINO - Firmato il contratto di locazione per 6 anni. “Lo sport rivive a Marino

 E’ stato firmato il 9 giugno scorso il contratto di locazione dell’impianto sportivo Villa Desideri dal Comune nella persona del Dirigente Area I dott.ssa Ludovica Iarussi e dall’Associazione sportiva U.S.D. Lepanto nella persona del Consigliere delegato Riccardo Schiaffini.

La consegna dell’impianto è avvenuta ieri 14 giugno 2017 alla presenza del Vice Sindaco con delega allo Sport Paola Tiberi, dei Consiglieri Comunali Diego Cappuccini e Simonetta Atzeni e di un nutrito gruppo di atleti e dirigenti della Società Sportiva.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’Assessore Tiberi “Siamo lieti che anche questa struttura tornerà a breve ad essere fruibile da parte dei cittadini. Formulo alla Società USD LEPANTO i migliori auguri per una ripresa complessiva delle attività sportive da praticare nell’impianto che, nel frattempo, sarà adeguatamente pulito e messo a norma”.

Il contratto è stipulato per la durata di 6 anni e prevede che l’impianto sportivo sia destinato ad un utilizzo ottimale al fine della promozione sportiva attraverso pratica di attività motoria generica e di sport per tutti, attività agonistica e non agonistica, anche con corsi di avviamento per i più piccoli, campionati, gare con possibilità di organizzare attività ricreative varie, spettacoli pubblici, (dietro autorizzazione del Comune di Marino), ecc.

Il canone di locazione è stabilito in € 5.000,00 da pagarsi annualmente entro la scadenza annuale del contratto.

La struttura è composta da un campo scoperto illuminato e pavimentato con segnatura per calcetto, basket e pallavolo e da spogliatoi, docce, servizi igienici ed un locale pluriuso annesso.

La Società aggiudicataria prendendo in consegna le chiavi dell’impianto diventa da quel momento custode del medesimo. Ad essa spetta altresì la vigilanza , l’apertura e la chiusura, la manutenzione ordinaria e quanto previsto dal contratto.

Ricordiamo che l’Avviso pubblico di indizione del bando risale al gennaio scorso e l’aggiudicazione è avvenuta tramite determina dirigenziale del 21 aprile 2017.

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna