I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Registra il nostro contatto +39 3319188520 e inviaci le tue segnalazioni e foto su whatsapp
::: ... :::
 

Marino, consegnato all’Usd Lepanto l’impianto sportivo di Villa Desideri

MARINO - Firmato il contratto di locazione per 6 anni. “Lo sport rivive a Marino

 E’ stato firmato il 9 giugno scorso il contratto di locazione dell’impianto sportivo Villa Desideri dal Comune nella persona del Dirigente Area I dott.ssa Ludovica Iarussi e dall’Associazione sportiva U.S.D. Lepanto nella persona del Consigliere delegato Riccardo Schiaffini.

La consegna dell’impianto è avvenuta ieri 14 giugno 2017 alla presenza del Vice Sindaco con delega allo Sport Paola Tiberi, dei Consiglieri Comunali Diego Cappuccini e Simonetta Atzeni e di un nutrito gruppo di atleti e dirigenti della Società Sportiva.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’Assessore Tiberi “Siamo lieti che anche questa struttura tornerà a breve ad essere fruibile da parte dei cittadini. Formulo alla Società USD LEPANTO i migliori auguri per una ripresa complessiva delle attività sportive da praticare nell’impianto che, nel frattempo, sarà adeguatamente pulito e messo a norma”.

Il contratto è stipulato per la durata di 6 anni e prevede che l’impianto sportivo sia destinato ad un utilizzo ottimale al fine della promozione sportiva attraverso pratica di attività motoria generica e di sport per tutti, attività agonistica e non agonistica, anche con corsi di avviamento per i più piccoli, campionati, gare con possibilità di organizzare attività ricreative varie, spettacoli pubblici, (dietro autorizzazione del Comune di Marino), ecc.

Il canone di locazione è stabilito in € 5.000,00 da pagarsi annualmente entro la scadenza annuale del contratto.

La struttura è composta da un campo scoperto illuminato e pavimentato con segnatura per calcetto, basket e pallavolo e da spogliatoi, docce, servizi igienici ed un locale pluriuso annesso.

La Società aggiudicataria prendendo in consegna le chiavi dell’impianto diventa da quel momento custode del medesimo. Ad essa spetta altresì la vigilanza , l’apertura e la chiusura, la manutenzione ordinaria e quanto previsto dal contratto.

Ricordiamo che l’Avviso pubblico di indizione del bando risale al gennaio scorso e l’aggiudicazione è avvenuta tramite determina dirigenziale del 21 aprile 2017.

Tags: marino- lepanto

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna