I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Registra il nostro contatto +39 3319188520 e inviaci le tue segnalazioni e foto su whatsapp
::: ... :::
 

Emergenza acqua Castelli, anche i sindaci dell'ex Doganella scrivono alla Regione per il Pertuso. Siccità severa

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ROCCA PRIORA (attualità) - Nei giorni scorsi erano stati i Comuni del distretto H2 a rivolgersi all'Ente per supportare le richieste già avanzate da Acea

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Si allarga il fronte dei Comuni castellani che sollecitano alla Regione Lazio il via libera per il maggior prelievo di acqua dal Pertuso, fonte ciociara che rifornisce il Simbrivio ed altri acquedotti che portano acqua anche ai Castelli romani. Una richiesta avanzata per supportare quella già presentata nelle scorse settimane dalla stessa Acea.

Nei giorni scorsi erano stati i Comuni del distretto H2 (Albano Laziale, Genzano e via dicendo) a rivolgersi a Zingaretti (LEGGI l'articolo): in questa occasione tocca invece ai Comuni che fanno riferimento al'ex Consorzio Doganella, con Rocca Priora cui spetta - in qualità di Municipio ospitante la Comunità montana - il ruolo di fare da capofila.

La richiesta è la stessa: chiedere alla Regione Lazio di autorizzare l'aumento dei prelievi. In questo modo le carenze potrebbero attestarsi su un 5% in meno della fornitura rispetto all'anno scorso che non eviterebbe comunque la turnazione prevista ed anzi già iniziata nelle zone di Monte Porzio Catone, Frascati e Zagarolo rendendola comunque meno severa.

Il quadro generale è comunque decisamente allarmante: a quasi un mese ormai dalla famosa riunione del 23 maggio convocata da Acea per illustrare la situazione, non è piovuta più una goccia di acqua. La siccità è conclamata e l'estate che ci attende torrida. Di male in peggio

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna