Ricerca nell'archivio:

Perseguita la ex per mesi e stavolta finisce in manette. 50enne nei guai

14-06-2017

ALBANO LAZIALE (cronaca) - A febbraio aveva tentato di aggredire la donna con l'acido muriatico: lei si era difesa con lo spray al peperoncino

ilmamilio.it

Già a febbraio  scorso era stato allontanato dalla casa familiare con un atto d'urgenza  a causa dei continui maltrattamenti a cui sottoponeva i suoi familiari. Tra questi la minaccia di sfigurare la ex moglie con dell'acido muriatico, aggressione dalla quale la donna si era difesa con uno spray al peperoncino nel febbraio scorso.

Incurante della misura cautelare emessa dal Tribunale di Velletri, ignorando qualsiasi prescrizione, continuava ad importunare, minacciare ed ingiuriare la sua ex moglie che ormai viveva nel terrore. Seguita costantemente  mentre raggiungeva il posto di lavoro o più semplicemente quando andava a fare la spesa, temendo che la situazione potesse degenerare in maniera drammatica, la donna si è rivolta nuovamente ai poliziotti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia di Albano che, informato il Tribunale di Velletri degli ulteriori elementi acquisiti, hanno ottenuto ordinanza di custodia cautelare nei confronti dello stalker.

L’uomo, 50 anni, è stato cosi arrestato, dopo essere stato rintracciato presso un'abitazione di Pavona.



Il Mamilio || Proprietario ed Editore: Associazione Territorio || Direttore Responsabile: Marco Caroni || Redazione: Via Enrico Fermi 15, 00044 - Frascati (Rm) - tel. 331.91 88 520 Quotidiano Telematico di informazione www.ilmamilio.it || Non si riconosce alcun compenso o attestazione per articoli e foto pubblicate anche se firmate, salvo differenti accordi scritti particolari Registrato al Tribunale di Velletri n. 14/10 del 21/09/2010 - Copyright © 2021