I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

::: ... :::
 

Rocca di Papa cerca il nuovo responsabile dei lavori pubblici. Altra "selezione" sui generis

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ROCCA DI PAPA (attualità) - Incarico annuale rinnovabile. Assunzione a discrezione di una commissione. Ci risiamo?

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Per i nostri lettori più critici e che ci vorrebbero semplice megafono delle Amministrazioni comunali (nello specifico di quella di Rocca di Papa), nuntio vobis magno cum gaudio che, dopo mesi di assenza, il 18 maggio scorso (ieri) è stato pubblicato un avviso pubblico per assumere il nuovo responsabile del settore Lavori pubblici del Comune di Rocca di Papa.

Le domande di selezione vanno presentate entro le ore 12 del 29 maggio 2017 (LEGGI il bando). Ottima notizia che la Pubblica Amministrazione torni ad assumere.

Ma anche gli altri lettori vanno soddisfatti. Quelli che vedono nel giornalismo lo strumento per evidenziare i fatti, non per nasconderli. E qui suonano le note dolenti.

Crestini dimostra per l’ennesima volta di non avere nessuna visione per il futuro di Rocca di Papa, né - sembrerebbe - nessun rispetto per la meritocrazia.

Come quando assunse il suo addetto staff (il capo ufficio propaganda) a suon si 22.000 euro l’anno con quello che apparve ai più un concorso farsa cucito preciso preciso sulla persona che probabilmente aveva già in animo di assumere, anche stavolta sembra cercare soltanto un altro fedelissimo da comandare a bacchetta il cui incarico durerà quanto il suo mandato da sindaco pro tempore. Peggio ancora, l’avviso di selezione contiene pure una bella "minaccia": l’incarico del prossimo responsabile durerà quanto Crestini sì, ma il contratto gli verrà rinnovato di anno in anno. Della serie: puoi essere pure bravo quanto vuoi, ma qua decido io quando inizi e quando finisci. Nessuna programmazione sul territorio, quindi, nessuna visione a lungo termine: quando (e se) cambierà il sindaco, o peggio di anno in anno, cambierà anche il responsabile dei lavori pubblici.

Ma sembrerebbe esserci ancora di peggio. Di concorso pubblico manco a parlarne. Mica lo vuole esaminare per verificare che competenze ha. Macché. Lo vuole probabilmente a sua immagine e somiglianza, di suo gradimento, dopo che una commissione (composta da chi? selezionata a sua volta come? Chissà...) ne avrà valutato "l’idoneità a seguito di colloquio". Alla faccia della trasparenza. Alla faccia del merito.

Il dubbio che anche questa sia un’assunzione già decisa nelle stanze segrete del Comune e che questo avviso sia un’altra presa in giro per le numerose persone che vi parteciperanno è legittimo. La quasi certezza che sia così sembra risiedere nel fatto che i candidati hanno solo 10 giorni per inoltrare la domanda. Della serie: facciamo presto presto, facciamo in silenzio, che qua non si sa mai che venga uno preparato a soffiare il posto al raccomandato di turno?

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017


Registra il nostro contatto +39 3319188520 e inviaci le tue segnalazioni e foto su whatsapp