I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

::: .... :::

 

 

 

 

Fortini (Grottaferrata Una Alleanza Cittadina): “Coltiviamo un giardino, per avere insieme un parco”

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

GROTTAFERRATA - Il candidato a sostegno di Gianluca Paolucci spiega i suoi progetti per la città

ilmamilio.it

Simone Fortini è uno dei candidati consiglieri nella lista “Grottaferrata, Una Alleanza Cittadina” a sostegno di Gianluca Paolucci. La sua scelta civica è andata di pari passo con l'idea di voler cambiare la città in cui vive attraverso una serie di proposte che vorrebbe applicare una volta eletto a Piazzetta Conti. Ce le spiega in questa intervista.

Partiamo dall'inizio: chi è Simone Fortini?

“Sono un grottaferratese che ama il suo paese e che investe nella propria città. Quando ho deciso di ampliare la mia pizzeria su viale Primo maggio, con la realizzazione di una struttura esterna lungo la via, prevista per fine aprile, mi sono reso conto che la riqualificazione che avevo messo in atto nel mio piccolo poteva essere condivisa e resa propria dai molti che come me vogliono cambiare le cose a Grottaferrata. Ho pertanto pensato di realizzare questo progetto con chi a mio parere non solo condivide i miei ideali, ma sono certo possieda quella determinazione che solo un uomo fortemente motivato trova nel rendere reale un progetto ambizioso come questo. Sto parlando di Gianluca Paolucci”.

A parte l'aspetto personale, come pensa di poter contribuire alla realizzazione di una Grottaferrata migliore?

“Con lui, abbiamo creato un percorso per una gestione attenta e diretta da parte di tutti i cittadini, volendo organizzare il territorio in 6/8 zone, senza tralasciare le aree limitrofe, e rendendo questo paese non più diviso, ma unito sotto l'ala protettiva di un'amministrazione finalmente attenta e puntuale. Secondo il nostro progetto, in ogni quartiere, le persone, i residenti e i commercianti, concorderanno tra loro, una serie di date nelle quali la cultura, la musica, lo sfizio culinario, daranno seguito ad una rinascita del commercio e del turismo a Grottaferrata”.

Un progetto interessante, ma come pensate di realizzarlo visto che i Comuni scarseggiano di risorse?

“Prevediamo che il Comune stanzierà dei fondi che verranno suddivisi per ogni comitato di quartiere in parti eque, le somme generate dai versamenti per l’occupazione di suolo pubblico, che prevediamo in forma agevolata, verranno successivamente erogate dal Comune sotto forma di contributo con cadenza semestrale nelle casse del rispettivo comitato di quartiere, permettendo cosi l’autofinanziamento indiretto degli stessi”.

Quale sarebbero i vantaggi immediati?

“Cominciamo dicendo che organizzando con un calendario le manifestazioni, la zona interessata sarà in primis l’autrice di ciò che si vuole promuovere; sabati con aperitivi all’aperto davanti le vetrine dei negozi, domeniche con giochi organizzati, mostre per le vie, insomma tutto ciò che nella zona secondo le caratteristiche territoriali, le prerogative commerciali e dei cittadini si vuole promuovere e condividere. Il comitato di quartiere dovrà rapportarsi e collaborare con le Proloco, la quale autorizzerà dietro consenso dell’ufficio preposto del Comune, tutte le sfaccettature delle manifestazioni”. “Siamo convinti che tale operazione – conclude - sicuramente darà il via a quello stimolo, che oggi più che mai questo paese necessita, per una rivalutazione, per una riqualificazione e per la nascita di una città ricca di alternative”.

I Comitati di Quartiere e la voglia di rilancio della città, sia sul piano commerciale che culturale. Un intreccio di dinamiche virtuose che potrebbe generare qualità e finalmente un indotto economico stabile. Simone Fortini ha già le idee chiare. E non vede l'ora di portale a compimento.

Nella foto: Paolucci e Fortini

 Spazio a pagamento

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna