I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

::: .... :::

 

 

 

 

Zingaretti porta a Velletri una stampante 3D e 5 nuovi bus Cotral

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

VELLETRI (attualità) - Questa mattina la produttiva visita del presidente della Regione Lazio nella città castellana

ilmamilio.it

Una mattinata a tutta Velletri per il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che oggi è stato accolto nella città dal sindaco Fausto Servadio e dall'assessore Luca Masi. Primo appuntamento quello presso l'Iiss "Cesare Battisti" al quale la Regione ha donato una stampante 3D.

Ai tanti ragazzi riuniti nell'auditorium il governatore del Lazio, affiancato da Eugenio De Bennardo, dirigente scolastico dell'istituto che raggruppa numerosi indirizzi di studio, ha espresso le proprie parole di incoraggiamento. "E' importante essere sempre al passo con la tecnologia ed essere sempre aggiornati".

Scortato da polizia, carabinieri e polizia locale poi il presidente della Regione ha voluto prima visitare le scale mobili pubbliche di via degli Atlantici per poi raggiungere piazza Garibaldi dove ad attenderlo insieme alla presidente del Cotral Amalia Colaceci c'erano anche i due sindaci di Lanuvio, Luigi Galieti e di Lariano, Maurizio Caliciotti, questi ultimi attesi dall'importante tornata elettorale nelle rispettive cittadine.

L'occasione in questo caso è stata quella della consegna di 5 nuovi bus al Cotral destinati proprio al trasporto interurbano tra Roma, Velletri, Lanuvio e Lariano. "Entro l'anno - ha garantito la Colaceci - su questa tratta e su quelle limitrofe verranno inseriti anche ulteriori nuovi 10 bus di ultima generazione".

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna