I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

::: .... :::
 

Frascati: Comune, cittadini e commercianti collaborano per il decoro urbano. Ma la Ztl non si tocca

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

FRASCATI (attualità) - Un progetto di collaborazione tra Amministrazione comunale, Caritas e Uif

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

La Ztl non si tocca. Sia sul piano degli orari che su quello dell'estensione dell'isola pedonale e dei divieti di accesso regolati dai varchi. Le uniche modifiche, note da tempo, sono quelle della rimozione dell'accesso elettronico di piazza Roma e dell'attivazione, nel momento in cui ripartirà il tutto, di quello di piazza del Mercato. E' questo quanto filtra da palazzo Marconi dopo il nostro articolo di ieri (LEGGI).

Quello che bolle in pentola, su un altro non distante fronte, è però decisamente interessante. E' infatti in via di perfezionamento un progetto di collaborazione per il decoro in centro che vede il Comune di Frascati come soggetto coordinatore e fornitore - in parte - della manodopera. Il progetto prevede la pulizia dei muri del centro con personale della Sts ma anche con gli ospiti della Caritas che si rendano disponibili per questa attività con spese di acquisto dei materali - vernici ed altro - a cura dei commercianti, dei cittadini e dei condomini.

Un progetto che vede attorno al tavolo, dunque, Amministrazione comunale (nella persona del commissario straordinario Bruno Strati), Uif (Unione imprese Frascati) e Caritas e che dovrebbe essere perfezionato nei prossimi giorni per poi passare in fase operativa.

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna