Ricerca nell'archivio:

Scuola Frascati: riscaldamenti ko da giorni nel plesso di Villa Sciarra

12-01-2016

FRASCATI - Avaria ad una scheda del sistema di controllo della caldaia: alunni costretti a portare i cappotti in aula o a fare lezione a mensa. Durerà ancora per qualche giorno

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Riscaldamenti rotti non solo all'Istituto tecnico commerciale "Buonarroti" (LEGGI l'articolo) ma anche nel plesso comunale di Villa Sciarra. Da qualche giorno i piccoli studenti della Primaria sono costretti ad andare in aula con i cappotti per l'avaria alla caldaia: un problema che sembra destinato a durare anche nei prossimi giorni.

"La preside o chi per Lei ha deciso di risolvere il problema facendo spostare alcune classi in altri ambienti causando così varie difficoltà sia per i bambini che per le insegnanti", lamenta una mamma. "La questione non si risolverà almeno fino alla prossima settimana, a quanto dicono: i bambini sono costretti a restare in classe con i giubbotti. Questo purtroppo è un problema che si ripete da anni e che però nessuno risolve".

La questione è ovviamente da giorni sul tavolo del sindaco. Già venerdì scorso lo stesso primo cittadino Alessandro Spalletta, insieme agli assessori Matteo Filipponi (Scuola) e Damiano Morelli (Patrimonio) ed ai responsabili della Sts hanno effettuato un sopralluogo insieme alla dirigente scolastico Paola Felicetti. Con loro anche una delegazione di genitori e di insegnanti.

Se l'ipotesi di chiusura della scuola fino alla soluzione del problema, che non arriverà prima della fine di questa settimana se non addirittura lunedì prossimo, era stata presa in seria considerazione, per limitare i disagi delle famiglie e dei ragazzi stessi si è deciso di cercare soluzioni alternative. In questi giorni alcune classi sono stati spostate nei locali della mensa (gestita dalla Cirfood che in questo ha offerto collaborazione), scaldati con stufette: da oggi, grazie anche all'intervento della protezione civile, dovrebbe essere in funzione un gruppo elettrogeno che consentirà di accendere più stufe all'interno delle aule e tamponare così la situazione.

E' evidente che occorrono soluzioni strutturali per risolvere una volta per tutte il disagio. L'avaria della caldaia sarebbe stata causata dal danneggiamento di una scheda elettronica della centralina di controllo: a ritardare i tempi di ripristino è proprio la fornitura del ricambio.



Il Mamilio || Proprietario ed Editore: Associazione Territorio || Direttore Responsabile: Marco Caroni || Redazione: Via Enrico Fermi 15, 00044 - Frascati (Rm) - tel. 331.91 88 520 Quotidiano Telematico di informazione www.ilmamilio.it || Non si riconosce alcun compenso o attestazione per articoli e foto pubblicate anche se firmate, salvo differenti accordi scritti particolari Registrato al Tribunale di Velletri n. 14/10 del 21/09/2010 - Copyright © 2019