I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Registra il nostro contatto +39 3319188520 e inviaci le tue segnalazioni e foto su whatsapp
::: ... :::
 

Borelli: "Il piano industriale di Ama... puzza. Altro che allarmismi"

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ROMA (attualità) - Una nota del consigliere metropolitano

ilmamilio.it - comunicato stampa

“Il piano industriale di AMA, redatto nei primi giorni del mese e reso pubblico in queste ore, mette nero su bianco le perplessità e l’allarme lanciato da alcuni Sindaci dell’area Metropolitana. Altro che presunti allarmismi, in quel documento vi è la scelta di realizzare tre impianti di compostaggio nel territorio comunale della Capitale, ma non si sa dove, e si posticipa il loro funzionamento tra tre anni.

E in questi mesi, come si sopporteranno eventuali altre emergenze ? La Capitale ha un tasso di differenziata molto basso e le infrastrutture in funzione spesso sono in sofferenza e non riescono a smaltire i rifiuti raccolti; questo significa che la produzione di tal quale è di diverse tonnellate al giorno. Il trasporto fuori Regione o addirittura all’estero non è sostenibile economicamente per il lungo periodo, e quindi la possibilità paventata di individuare siti a ridosso del Raccordo non è peregrina. Come può reggersi un piano industriale, se i profitti prodotti da questi rifiuti andranno in gran parte ai privati?

Insomma, i dubbi e le preoccupazioni sono pienamente giustificate. Per questo come Consigliere Metropolitano ho richiesto,  insieme ai colleghi del gruppo, la convocazione del Consiglio per discutere della situazione rifiuti, anche alla luce di un documento inviato dalla Città Metropolitana ai Sindaci, per altro non ancora tutti informati. Anche su quest'ultimo ci siamo attivati e verrà convocata una Commissione ad hoc per capirne meglio i contenuti. Sarebbe utile che queste riunioni fossero trasmesse in streaming, ma su questo i trasparenti cinque stelle fanno orecchie da mercante“.

Così, in una nota, Massimiliano Borelli, consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale 

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna