Marino, Minucci interviene su Piano ferie di Asl su Ospedale Marino

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

MARINO - La riflessione della consigliera di Laboratorio Rinascita

"In data 23 giugno 2017, ricevuta l'informazione del piano ferie predisposto dalla ASL competente dell'Ospedale di Marino, ho tempestivamente contattato il Sindaco Carlo Colizza per chiedergli un intervento su questa grave situazione. Lo stesso Sindaco mi comunicava che da informazioni da lui assunte si trattava semplicemente di una chiusura per ferie e che comunque avrebbe discusso l'argomento con tutti i capigruppo consiliari in una riunione a ciò dedicata e presto convocata. Ieri si è svolta una riunione dei capigruppo alla quale ho preso parte ma con somma sorpresa non ho trovato l'Ospedale San Giuseppe all'ordine del giorno.

Mi chiedo come mai a distanza di tanti giorni il Sindaco non abbia ritenuto di affrontare il problema coinvolgendo l'intero consiglio comunale, mi chiedo se abbia mantenuto la convinzione che siamo semplicemente difronte ad una chiusura per ferie, convinzione che non condivido affatto temendo fondatamente che le ferie possano essere il preludio ad un piano di smantellamento dei servizi residui dell'ospedale.

Ribadisco in questa circostanza che l'esperimento di ospedale diurno è perfettamente riuscito, si è operato a pieno regime riducendo i costi, tutti gli interventi in day Hospital della asl con grossa produttività e dando un ottimo servizio. Per quanto riguarda l'oculistica il San Giuseppe è risultato il presidio ideale in quanto quasi tutti gli interventi possono essere svolti in regime di day hospital e dallo scorso anno esiste una autorizzazione regionale ad effettuare le punture intravitreali per le maculopatie. Totali interventi sala operatoria 1394.

Questi dati e la grande attenzione rispetto al problema suscitata in gran parte della popolazione marinese, richiedono che a tutela del San Giuseppe necessità una sesnsibilità diversa ed una efficace e tempestiva attuazione di fatti concreti. In attesa che la Regione Lazio risponda all'interrogazione presentata e che il Sindaco Colizza ci informi su quanto pensa di fare".

Così Sabrina Minucci, consigliere comunale di Laboratorio Rinascita, in una comunicazione apparsa sul suo profilo social

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna