I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Registra il nostro contatto +39 3319188520 e inviaci le tue segnalazioni e foto su whatsapp
::: ... :::
 

Rocca di Papa: un incontro, 3 passioni per il sindaco. L'Udc, l'Europa e - ovviamente - il Pd

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ROCCA DI PAPA (politica) - Il 26 maggio in Aula consiliare un incontro per parlare del futuro dell'Unione

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Quella del sindaco pro tempore di Rocca di Papa per il Partito democratico è una passione che non si spegne e che anzi, di incontro in incontro, di convegno in convegno, di entratura in entratura, si rinnova.

E' proprio il caso di dire: come prima, più di prima (che poi è il motto anche di un candidato sindaco di Monte Compatri).

In un sol colpo Emanuele Crestini, il prossimo venerdì 26 maggio, centra tre obiettivi: riavvicinare il vecchio amore europeo (vedi la famosa foto di quando fu a Bruxelles), riavvicinare i vecchi amici dell'Udc (con i quali, lui pur "Popolo della libertà", si era candidato consigliere comunale per Enrico Fondi sindaco nel 2011) e, allo stesso tempo, continuare la lunga insistita mai smentita manovra di avvicinamento (data da molti per conclusa, niente di più facile) al Partito democratico.

Si chiama "Unione europea tra realtà e prospettive" ed è un incontro organizzato dall'associazione "Giovani per cambiare" (roba spiccatamente Pd) e che vede come ospite di prestigio l'europarlamentare Udc Lorenzo Cesa. Insomma, le passioni ci sono tutte, in un solo luogo, in un solo appuntamento.

Protagonisti, sponda Pd, sono le medesime giovani leve Pd già viste all'opera il 20 novembre nell'incontro per il "sì" referendario organizzato proprio nel bar del sindaco, a Frascati (LEGGI l'articolo). La dottoranda in giurisprudenza Laura Sansone e Giulia Spagnoli, oggi candidata consigliere comunale a Frascati nelle liste del Partito democratico (LEGGI le liste).

Il sindaco pro tempore dunque si rivolge ancora alla sponda Pd che fa capo ai vari Paolo Toppi, Raffaella Taggi e Mauro Fei. Il famoso Pd2. Ricordate?

E il nuovo traghettatore politico del sindaco verso il Pd, il consigliere regionale Simone Lupi, che ne pensa?

E la capogruppo Pd in Consiglio comunale Marika Sciamplicotti, che ne dice?

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna