Frascati: il commissario incontra i ristoratori di piazza San Rocco e del Matone

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

FRASCATI - Proseguono gli interventi per il piano "Frascati sicura"

ilmamilio.it - comunicato stampa

Lunedì 5 settembre si è tenuto a Palazzo Marconi l’incontro, voluto dal Commissario Straordinario Bruno Strati e a cui ha partecipato anche la Comandante della Polizia Locale Barbara Luciani, con i ristoratori di Piazza San Rocco e di via del Matone, per sensibilizzare al decoro urbano e al rispetto dell’ordine pubblico, evitando che i comportamenti degli avventori possano recare danno e disturbo ai residenti.

Il Comune di Frascati, avvalendosi della STS Multiservizi apporterà delle modifiche all’illuminazione, realizzando un nuovo impianto al centro dei giardini di via del Matone e delimitando meglio l’aiuola centrale, in modo che non possa più essere usata come ulteriore luogo ove sostare e consumare. L’Amministrazione inoltre posizionerà, sempre in via del Matone una telecamera e Lazio Ambiente dovrà assicurare una maggiore efficacia nel servizio di polizia e aggiungere contenitori per la differenziata in entrambe le piazze.

Da parte loro i ristoratori, oltre a dotarsi anche loro di telecamere di controllo, si sono impegnati a rispettare gli orari di apertura e chiusura dei locali, a non servire bevande al di fuori degli spazi concessi dall’Amministrazione, a mantenere il decoro dell’area assegnata e di quella adiacente il locale anche oltre l’orario di chiusura, a evitare che urla e schiamazzi degli avventori possano disturbare i residenti.

Proseguirà intanto nel weekend il programma “Frascati Sicura” con i controlli delle pattuglie miste di Polizia Locale, Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri.

Commenti   

 
#1 ANGELO CRISTOFANELLI 2016-09-10 17:52
Io immagino cosa penserà il Commissario Bruno STRATI : " Ma sto paese chi lo ha amministrato nel passato ? "

NESSUNO signor Commissario !
Citazione
 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna